EVENTI REALIZZATI

Eventi 2002

torna alla sezione principale


Ciclo estivo (giugno-luglio 2002)
DEDICATO A MILANO

Tradizione e modernità della musica e della cultura a Milano, Provincia e Lombardia

Spazio Oberdan, martedì 4 giugno 2002, ore 21.
Vita musicale a Milano: Concorso pianistico U. Micheli 2001. Concerto dei finalisti italiani Andrea Bacchetti e Roberto Prosseda.
Pianista Roberto Prosseda

Alban Berg: Sonata op. 1
Arnold Schönberg: Sechs kleine Klavierstücke op. 19
György Ligeti: 2 Études (n. 4 "Fanfares"; n. 5 "Arc-en-ciel")
Aldo Clementi: Studio sul tocco (1993), Variazioni (1999)
P. Boulez: Douze Notations

Pianista Andrea Bacchetti

J. S. Bach: Suite inglese n. 5 in mi minore. BWV 810
Luciano Berio: 4 Encores
G. Gershwin: Tre Preludi, The Man I Love (trascrizione originale per pianoforte).
C. Debussy: L'Isle joyeuse

Roberto Prosseda e Andrea Bacchetti

Autori vari: Variazioni a 4 mani su un tema di U. Micheli

Ore 20,30: presentazione del concerto.
Al termine del concerto incontro con i due pianisti.

Spazio Oberdan, martedì 18 giugno 2002, ore 21.
Il matrimonio delle principesse (Teatro Citazionale Semiautomatico) di Ruggero Campagnoli, a cura dei poeti di OPELPO (OPificio di ELaborazione POtenziale)
Compagnia Teatrale Manicomics-Rolando Tarquini
Al termine del concerto incontro con i protagonisti della manifestazione.

Spazio Oberdan, martedì 25 giugno 2002, ore 21
Sulle ali del canto: dall'Ottocento al presente.
Giuseppe Verdi (1813-1901): Il tramonto; Ad una stella; Brindisi.
Arrigo Boito (1842-1918): Do mi sol la do mi.
Franco Faccio (1840-1891): Dolor di madre.
Giulio Ricordi (1840-1912): Ti te set in lett
Francesco Paolo Tosti (1846-1916): L'ultimo bacio.
Gellio Benvenuto Coronaro (1863-1916): La margherita.
Arturo Buzzi-Peccia (1854-1943): "Two Poems by Doroty Caruso": Gloria's lullaby; Spring. Da "Four french songs": Nocturne oriental; Les baisers.

Giulia Recli (1890-1970): "Bozzetti lirici": Canta il viandante nella notte; Notte di neve;
Calma di mare; Canto di mare
.
Ildebrando Pizzetti (1880-1968): "Tre Sonetti del Petrarca": La vita fugge e non s'arresta un'ora; Quel rosignuol che sì soave piagne; Levommi il mio pensier in parte ov'era.
Giorgio Federico Ghedini (1892-1965): dalle "Liriche del Boiardo": Candida mia colomba; Datime a piena mano e rose e zigli.
Giacomo Manzoni (1932): Du Dunkelheit.
Davide Anzaghi (1936): Onirama.

Margherita Tomasi, soprano
Alberto Malazzi, pianoforte

Ore 20,30: presentazione del concerto.
Al termine del concerto incontro con il pittore e flautista Adalberto Borioli

Spazio Oberdan, martedì 9 luglio 2002, ore 21.
Fiabe, miti e leggende a Milano: melologhi di compositori contemporanei per voce recitante e ensemble strumentale.
Irlando Danieli: Di diamante era il lago, melologo per voce recitante, voce bianca e ensemble, su testo dell'autore. Prima esecuzione assoluta
Fulvio Delli Pizzi: L'arciere cieco, melologo per voce recitante e ensemble su testo di F. Dorsi. Prima esecuzione assoluta.
Dario Maggi: La fin del mondo, per voce recitante e ensemble, su testo di Bonvesin de la Riva. Prima esecuzione assoluta.
Alessandro Solbiati: Mari musiche per la lettura del racconto La fanciulla misteriosa di S. Nuvolari Duodo Valenziano, per voce recitante e ensemble. Prima esecuzione assoluta.

Massimo Loreto, voce recitante
Ensemble Carlo Coccia, diretto da Fabrizio Dorsi.

Ore 20,30: presentazione del concerto.
Al termine del concerto incontro con gli autori.


 

 
- Novurgìa - arte e musica colta contemporanea -
Via Domenichino, 12 - 20149 - Milano    tel. e fax (+39) 02 468157 -   mobile (+39) 335 8112174   email info@novurgìa.it