PROFILO INTERPRETI

Germano Scurti vai agli altri interpreti

Germano Scurti è stato il primo fisarmonicista classico italiano a suonare il "bayan russo" e a proporre la letteratura contemporanea scritta per tale strumento. Tra gli altri concorsi ha vinto il Premio Città di Castelfidardo (ed. '85) e il Premio Città di Foligno. Dopo averne elaborato il progetto artistico, ha ripreso l'attività concertistica con il Trio Solotarev. Laureato in Sociologia, ha scritto e scrive saggi su questioni estetiche, mediologiche e politiche. È stato il primo fisarmonicista classico italiano a suonare il "bayan russo" e a proporre la letteratura contemporanea scritta per tale strumento. Tra gli altri concorsi ha vinto il Premio Città di Castelfidardo (ed. ?85) e il Premio Città di Foligno. Dopo averne elaborato il progetto artistico, ha ripreso l'attività concertistica con il Trio Solotarev. Laureato in Sociologia, ha scritto e scrive saggi su questioni estetiche, mediologiche e politiche.






 

 
- Novurgìa - arte e musica colta contemporanea -
Via Domenichino, 12 - 20149 - Milano    tel. e fax (+39) 02 468157 -   mobile (+39) 335 8112174  
email info@novurgìa.it