PROFILO INTERPRETI

Claudio Santambrogio (1970) vai agli altri interpreti

Claudio Santambrogio (1970) ha studiato flauto con G. Gallotta a Milano e con R. Dick. Si è diplomato e ha vinto numerosi premi in concorsi nazionali ed internazionali (Jugend musiziert RFT, Settembre Musica di Torino, Premio Ispra e altri). Ha seguito anche masterclasses con G. Kurtag (musica da camera) al Mozarteum di Salisburgo e al Bartók Festival di Szombathely (Ungheria), e con S. Gubajdulina (composizione) a Salisburgo. Si è specializzato in musica da camera per flauto solo, con un repertorio che spazia dal Rinascimento alla musica contemporanea. In particolare cura le possibilità multifoniche dello strumento, sviluppando un particolare impiego dei suoni armonici. Collabora con numerosi compositori per la prima esecuzione assoluta di lavori, anche a lui dedicati (sia citato il suo intervento ai Ferienkurse di Darmstadt, 1994, e al Festival Alpe Adria Giovani, Trieste 1994), utilizzando anche apparecchiature elettroniche, ed è attivo nel campo dell’improvvisazione.


 

 
- Novurgìa - arte e musica colta contemporanea -
Via Domenichino, 12 - 20149 - Milano    tel. e fax (+39) 02 468157 -   mobile (+39) 335 8112174  
email info@novurgìa.it