PROFILO COMPOSITORI, AUTORI

Gabrio Taglietti vai agli altri compositori

Gabrio Taglietti è nato a Cremona nel 1955.
Tre Canzoni su testi di Eichendorff (1999)
La migliore presentazione per queste Tre canzoni su testi di Eichendorff sembra siano le parole che Hermann Hesse scrive nel suo Vagabondaggio: "Sorride di nuovo limpido il cielo, su tutto danza una sovrabbondanza di luce. Il mio posto è oggi accanto all’albero sul lago, ho disegnato una capanna con bestiame e alcune nuvole. Ho scritto una lettera che non invierò... Mi rammento di alcuni canti di Eichendorff; i canti di Eichendorff sono colmi di malinconia, ma la maliconia è soltanto una nuvola estiva, dietro c’è il sole e la fiducia... Se mia madre fosse ancora viva, ora penserei a lei e cercherei di dirle e di svelarle tutto ciò che volesse sapere da me... Questa malinconia non è che la tenue musica della caducità senza la quale la bellezza non si tocca. Essa è priva di dolore. La prendo con me nel cammino e trotto felice proseguendo sul viottolo montano, il lago profondo sotto di me, costeggiando un ruscello di mulino con alberi di castagno e una ruota addormentata, avanti nel giorno azzurro e siIenzioso". (Gabrio Taglietti)


 

 
- Novurgìa - arte e musica colta contemporanea -
Via Domenichino, 12 - 20149 - Milano    tel. e fax (+39) 02 468157 -   mobile (+39) 335 8112174  
email info@novurgìa.it