PROFILO COMPOSITORI, AUTORI

Gemma Bracco vai agli altri autorii


Alessandro Quasimodo e Gemma Bracco
al Teatro Litta il 29 novembre 1998

 

Gemma Bracco è nata a Milano, dove ha compiuto i suoi studi, laureandosi con una tesi su La bufera di Eugenio Montale. Vive a Roma. Dopo la laurea, è rimasta per qualche tempo all’università di Milano, lavorando come assistente di Sergio Antonielli mentre veniva istituita la cattedra di letteratura italiana contemporanea. Parallelamente al lavoro di studio, scriveva già testi poetici, ma si concentrava maggiormente nella sua attività di pittrice con due mostre, una a Milano di olii e monotipi, e una a Roma di smalti su ceramica. Dal '90 si dedica interamente ed esclusivamente alla poesia. Nel 1993 ha pubblicato Misure del tempo (Mondadori) che raccoglie la sua produzione poetica dal 1989 al 1992. Alla fine del 1997, presso Guanda, Notturni. Ha scritto anche per il teatro, quattro commedie e un monodramma, ancora nel cassetto.

 

 
- Novurgìa - arte e musica colta contemporanea -
Via Domenichino, 12 - 20149 - Milano    tel. e fax (+39) 02 468157 -   mobile (+39) 335 8112174   email info@novurgìa.it