PROFILO COMPOSITORI, AUTORI

Umberto Bombardelli (1954) vai agli altri compositori

 

Umberto Bombardelli, nato a Milano nel 1954, ha studiato Organo, Direzione di Coro e Canto Gregoriano presso il Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra. Si è quindi diplomato in Organo e Composizione Organistica presso il Conservatorio "G. Verdi" di Milano sotto la guida di L. Benedetti. Ha studiato Composizione con Pippo Molino e Niccolò Castiglioni. Ha inoltre seguito corsi di Composizione Informatica con i docenti del Centro di Sonologia Computazionale (CSC) dell' Università di Padova. E' stato premiato e segnalato in importanti concorsi nazionali e internazionali. Sue composizioni sono state eseguite in Italia e all' estero (Russia, Finlandia, Messico, Australia, Olanda, Svezia, Gran Bretagna, Germania, Svizzera). I suoi lavori sono stati trasmessi dalla RAI e da Radiovaticana, ed è stato più volte ospite in trasmissioni radiofoniche a lui dedicate da emittenti private nazionali. Nel 1990 un suo brano è stato oggetto di menzione nell' ambito del Convegno Nazionale "Comporre per la pratica, possibilità e limiti", Bolzano. Nel 1994 gli è stata commissionata una composizione dal Comune di Bologna, successivamente incisa in CD, a cui è stato dedicato un lavoro analitico di B. Passannanti (Agenda Edizioni Musicali, Bologna). Gli è stato inoltre dedicato un importante contributo critico a firma del musicologo Renzo Cresti, pubblicato nella collana Linguaggi della musica contemporanea (Guido Miano Editore, Milano). Una sua autoanalisi è pubblicata nel primo volume della Enciclopedia Italiana dei Compositori Contemporanei (Pagano Editore, Napoli), che comprende anche l'incisione in CD di una sua composizione. Nel 2003 i suoi brani chitarristici sono stato oggetto di menzione da parte dell'illustre musicologo Renzo Cresti, nell'ambito di un seminario tenuto presso l'Università di Cardiff (Galles). Nel 2004 la sua biografia e il catalogo dei suoi lavori organistici sono stati pubblicati nel volume - a cura di Gian Nicola Vessia e Marco Rossi - Le firme dell'organo (Edizioni Carrara, Bergamo). Le sue composizioni sono pubblicate da Rugginenti Editore (Milano), Ricordi (Milano), Edipan (Roma), Flautando (Karlsruhe). Svolge attività musicologica e ha tenuto seminari di composizione all' estero. Ha inoltre svolto compiti di direzione artistica. Dal 1993 al 2000 è stato direttore artistico della Civica Scuola di Musica di Cinisello Balsamo (MI). Sempre nel 1993 è stato insignito del titolo di Professore Onorario dal Conservatorio di Stato "M.I.Glinka" di Novosibirsk (Russia). Attualmente è responsabile della Divulgazione Musicale e dirige le stagioni di concerti Musica & Musichee altre, presso l'Accademia Musicale "G.Marziali" di Seveso (MI).

 

 
- Novurgìa - arte e musica colta contemporanea -
Via Domenichino, 12 - 20149 - Milano    tel. e fax (+39) 02 468157 -   mobile (+39) 335 8112174   email info@novurgìa.it