PROFILO COMPOSITORI, AUTORI

Paolo Bergamini vai agli altri compositori


Passeggero, per soprano e pianoforte
 
La lirica Passeggero è una pagina che nasce dall’esigenza di un’atmosfera rilassata, distesa anche dal punto di vista del tempo, che trova appunto nella nota ribattuta il suo carattere espressivo, tutt’altro che elementare. Solo nella parte centrale c’è un materiale più articolato: è qui che il pianoforte riscatta la sua natura polifonica e dinamica, tanto connotata nella letteratura musicale; ma si tratta, tuttavia, di una breve parentesi, perché poi la musica ritorna a una calma iniziale.
Il canto del soprano è stato costruito seguendo una pseudo-melodia morbida, che prevede un registro ampio ma bilanciato, con (pochi) picchi verso l’acuto.
Una curiosità: le prime note sono una chiara citazione del tema della Fuga in fa minore del Clavicembalo ben temperato (I) di J. S. Bach.
 

 

 


 

 
- Novurgìa - arte e musica colta contemporanea -
Via Domenichino, 12 - 20149 - Milano    tel. e fax (+39) 02 468157 -   mobile (+39) 335 8112174   email info@novurgìa.it