PROFILO COMPOSITORI, AUTORI

Alessandra Bellino (1970) vai agli altri compositori

Alessandra Bellino è nata a Napoli nel 1970.
Ha  studiato pianoforte con Pietro Spada diplomandosi col massimo dei voti, lode e menzione  speciale.
Parallelamente all’attività concertistica ed agli studi umanistici ed  organistici, ha studiato composizione con Francesco D’avalos e Bruno Mazzotta,  diplomandosi a pieni voti nel 1998.
Ha conseguito il Diploma di Perfezionamento in Composizione nel 2002 col massimo dei voti presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia in Roma sotto la guida del Maestro Azio Corghi (presidente Luciano Berio), si è perfezionata in composizione all’Accademia Musicale Chigiana di Siena negli anni 2000, 2001 e 2004 conseguendo diploma di merito e diverse borse di studio, e successivamente col Maestro Ivan Fedele alla MasterClass  di Composizione “Tempo Spazio e Figura nella Musica di Ivan Fedele”  a Bari nel 2005.
Nel 2006 ha conseguito la Laurea di II livello  in Discipline Musicali ad Indirizzo Tecnologico in Composizione presso il Conservatorio di Musica Niccolò Piccinni di Bari col massimo del voti e lode.
Abilitata all’insegnamento  di Pianoforte complementare nei Conservatori,  ha insegnato  presso il Conservatorio di Musica N. Piccinni di  Monopoli-Bari sia nel 1996 che nel 2002.
Dal 1998 al 2001 ha tenuto  corsi di pianoforte e musica d’insieme organizzati dalla Fondazione Alessandro Scarlatti di Napoli.
Ha scritto per diversi organici  per orchestra e per teatro, con  commissioni ed esecuzioni in Italia ed all’estero: Festival International Universitarie di Belfort in Francia 1998,  Festival Fra Nord e Sud Le musiche delle donne nel 2000 a Milano, Nuova Consonanza  Roma 2001 e 2002, “Settimana Musicale Senese” 2001, Accademia Chigiana di Siena 2002, Controcanto Fondaz. A. Chiti- Donne in Musica Roma 2001 e 2002, 2006,  Concerto per l’Ambasciata italiana a Sarajevo 2001, Compositori a Confronto Reggio Emilia 2004, Rassegna “Notturni alle Conserve” poesia in musica  di Cesenatico 2003, 1° Festival di Musica Contemporanea “URTIcanti” di Bari 2005, Festival Dissonanzen Napoli 2005, Festival Antidogma Musica a Pechino e Torino 2007, ecc.
Ha collaborato con gruppi strumentali di rilievo internazionale: Trio Artes di Firenze, l’Yperion Ensemble di Napoli, Quartetto Felix di Bari, Ensemble Algoritmo di Roma, Fontana mix di Bologna, Borealis  Brass  ensemble (Alaska), Icarus Ensemble di Reggio Emilia, Orchestra Sinfonica di Castilla y Leòn (Spagna), ecc.
Nel 2002 il Freon Ensemble diretto da Stefano Cardi ha eseguito un suo brano  dal titolo “L’angolo che volevo colorare”, commissionato da Luciano Berio ai compositori dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia in Roma, in memoria di A. Rosselli, presso il Nuovo Auditorium – Parco della Musica di Roma e nel 2003 presso l’Accademia Musicale Chigiana di Siena alla presenza del M° Aldo Bennici.
E’ vincitrice di numerosi concorsi Nazionali ed Internazionali di Composizione con segnalazione per merito di molti suoi lavori:
1° Premio al Concorso Nazionale di Composizione Carlo Gesualdo da Venosa- Premio Lucus 2000 di Potenza (presieduto da Ivan Fedele) col brano “Percezioni del Sommerso” che è stato più volte  eseguito in diverse manifestazioni e città italiane;
3° Premio, con Borsa di studio e Premio Speciale  al Concorso di Composizione “Ottavio Caiazzo” di Napoli 2001;
3° premio al Concorso Internazionale di Composizione Egidio Carella  sia nell’Edizione 2001 che 2002, con Segnalazione Speciale nell’edizione 2003.
3° Premio al Concorso Nazionale di  Composizione  “Ente  Concerti  Castello di  Belveglio” 2001 presieduto da Marcello Abbado .
3° premio al III° Concorso Internazionale per compositrici “S. Cecilia” Associazione Musicale “Haydn”2001.
Diploma di Merito e Segnalazione  al Torneo Internazionale di Musica (TIM) di Roma 2002.
2° Premio (1° premio non assegnato) al Concorso Internazionale di Composizione “Città di Barletta” 2003; 
Segnalazione al Concorso  di Composizione Comune di Cesenatico “Notturni alle conserve 2003”.
Segnalazione alla Rassegna Compositori a Confronto 2004 indetta dall’Istituto Peri di Reggio Emilia.
3° Premio al Concorso Internazionale “Premio Sanremo International Nouvelles Chansons et Musique 2005” .
Menzione speciale al Concorso Internazionale di Composizione ICOMS di Torino 2006.
2° Premio al Concorso Internazionale di Composizione “Premio Valentino Bucchi” di Roma 2006.
1° Premio al Concorso Internazionale di Composizione di nuove musiche “Sanremo Nouvelle Chansons et Musique 2006” (presieduto dal M° Davide Anzaghi), con assegnazione di borsa di studio, diploma e medaglia del Presidente della Camera dei Deputati. ed inserimento del brano in una Manifestazione musicale organizzata dalla Fondazione stessa  da realizzare nel 2007.
Diploma di Merito e segnalazione speciale al Concorso Internazionale di Composizione T.I.M. di Roma 2006 presieduto dal M°  Christian Manen .

E’ vincitrice assoluta al Concorso Internazionale “Magistralia 2006” di Asturias (Spagna) per grande orchestra sinfonica. L’opera  vincitrice è stata eseguita due volte nel 2007 a Valladolid dall’Orchestra Sinfonica di Castilla y Leòn diretta da Alejandro Posada in occasione dell’ apertura de “Nuovo Centro Cultural Miguel Delibes” riscuotendo successo di critica e pubblico. Nell’occasione è stata invitata a partecipare alla “tavola rotonda” organizzata il 24 aprile 2007 dall’Università di Oviedo alla presenza del Rettore e dei membri della Giuria del Concorso Internazionale “Magistralia 2006 di Asturias” per presentare in videoproiezione il suo lavoro sinfonico.
Sue composizioni sono state diffuse dalla Radio Svizzera di Lugano, dalla televisione della Comunità di Valladolid, pubblicate dalle Case Editrici  Setticlavio di Salerno, Rugginenti di Milano, Edizioni San Marco dei Giustiniani di Genova  a cura di Giorgio Devoto, ed incise dalla casa discografica M.A.P. di Milano e da “Progetti Sonori” di Pesaro-Urbino.
Socio di Suonodonne Italia e della Fondazione Adkins-Chiti Donne in musica di Roma, ha collaborato con il Periodico ClingKlong del Forum musique et femmes suisse FMF.

Alessandra Bellino was born in Naples in 1970.
She has studied piano with Pietro Spada graduating herself with the maximum one of the votes, praise and special mention.
Parallelly to the concert  activity  and to the humanistic studies and of the organ,she has studied composition with Francesco D’Avalos and Bruno Mazzotta, graduating herself to full votes in 1998.
She has achieved the Diploma of Improvement in Composition in 2002 with the maximum one of the votes near the National academy of Saint Cecilia in Rome under Azio Corghi's guide (president Luciano Berio), she is improved in composition to the Musical academy Chigiana in Siena in the years 2000, 2001 and 2004 achieving diplomas of worth and different scholarships, and subsequently with the  Ivan Fedele to the MasterClass of Composition “Time Space and Figure in the Music of Ivan Fedele” to Bari in 2005.
In 2006 she has achieved the Degree of II I level in Musical Disciplines to Technological Address in Composition near the Conservatory of Music Niccolò Piccinni in Bari with the maximum one of the votes and praise.
Trained to the teaching of complementary Piano in the Conservatories, she has taught near the Conservatory of Music N. Piccinni in Monopoly-Bari both in 1996 and in 2002.
From 1998 to 2001 she has held together courses of piano organized by the Foundation Alessandro Scarlatti of Naples.
She has written for different organic for orchestra and for theater, with errands and executions in Italy and to the foreign countries: Festival International Universitarie of Belfort in France 1998, Festival “Fra Nord e Sud- the women's music in 2000 in Milan, Nuova Consonanza Rome 2001 and 2002, “Settimana Musicale Senese” 2001, Academy Chigiana in Siena 2002 , Controcanto Fondaz. A. Chiti - Women in Music Rome 2001 and 2002, 2006, Concert for the Italian embassy to Sarajevo 2001, Compositori a Confronto Reggio Emilia 2004, Review “Notturni alle Conserve” poetry in music of Cesenatico 2003, 1° Festivals of Contemporary Music “URTIcanti” of Bari 2005, Festival Dissonanzen Napoli 2005, Festival Antidogma Musica in Peking and Turin 2007, etc.
She has collaborated with instrumental groups of international relief: Trio Artes in Florence, the Yperion Ensemble in Naples, Quartet Felix in Bari, Ensemble Algoritmo in Rome, Fontana mix in Bologna, Borealis Brass ensemble (Alaska), Icarus Ensemble of Reggio Emilia, Symphonic Orchestra of Castilla y Leòn (Spain), etc.
In 2002 the Freon Ensemble directed by Stephen Cardi has performed one passage of his from the title “L’angolo che volevo colorare”, commissioned by Luciano Berio to the composers of the National academy of S. Cecilia in Rome, in memory of A. Rosselli, near the New Auditorium-Park of the Music in Rome and in 2003 near the Musical academy Chigiana in Siena to the presence of the M° Aldo Bennici.
It is winning of numerous National and International contests of Composition with signaling for worth of many her works:

1° Prize to the National Contest of Composition Carlo Gesualdo da Venosa - Lucus Prize 2000 of Potenza (Italy) ,presided by Ivan Fedele, with the work “Percezioni del sommerso” that it has been more times performed in different demonstrations and Italian city ;
3° Prize, with Scholarship and Special Prize to the Contest of Composition “Ottavio Caiazzo” of Naples 2001;
3° prize to the International Contest of Composition Egidio Carella both in the edition 2001 that 2002, with Special Signaling in the edition 2003.
3° Prize to the National Contest of Composition “Corporate body Orchestrates Castle of Belveglio” 2001 presided by Marcello Abbado.
3° prize to the International III° Concorso for composers “S. Cecilia” Musical Association “Haydn”2001.
Diploma of Worth and Signaling to the International Tournament of Music (TIM) of Rome 2002.
2° Prize (1° prize not assigned) to the International Contest of Composition “Città di  Barletta” 2003;
Signaling to the Contest of Composition Common of Cesenatico 2003.”
Signaling to the Review Composers to Comparison 2004 from the institute Peri of Reggio Emilia.
3° Prize to the International Contest “Sanremo International Nouvelles Prize Chansons et Musique 2005.”
Special mention to the International Contest of Composition ICOMS in Turin 2006.
2° Prize to the International Contest of Composition “Valentino Bucchi Prize” of Rome 2006.
1° Prize to the International Contest of Composition of new music “Sanremo Nouvelle Chansons et Musique 2006” (presided by the M° Davide Anzaghi), with assignment of scholarship, diploma and medal of the President of the Chamber of the Deputies and insertion of the passage in a musical Demonstration organized by the same Foundation by to realize in 2007.
Diploma of Worth and special signaling to the International Contest of Composition T.I.M. of Rome 2006 presided by the M° Christian Manen.

She is winning absolute to the International Contest “Magistralia 2006” of Asturias (Spain) for great symphonic orchestra. The winning work has been performed twice in 2007 to Valladolid from the Symphonic orchestra of Castilla y Leòn directed by Alejandro Posada in occasion of the  opening of the “New Center Cultural Miguel Delibes” receiving success of criticism and public. In the occasion she has been invited to participate in the “round table” organized April 24 th 2007 by the university of Oviedo to the presence of the Rector and the members of the Jury of the International Contest “Magistralia 2006 of Asturias” to introduce in projection her symphonic work.
Her compositions have been diffused from the Radio Switzerland of Lugano, from the television of the Community of Valladolid, published from the Publishing Houses Setticlavio of Salerno, Rugginenti in Milan, Editions San Marco dei Giustiniani in Genoa edited by Giorgio Devoto, and engraved from the record house M.A.P. of Milan and from “Progetti Sonori” of Pesaro-Urbino.
Partner of Suonodonne Italia and the Foundation Adkins-Chiti Donne in music in Rome, has collaborated with the Periodic ClingKlong of the Forum musique et femmes suisse FMF.

 

 

 

 
- Novurgìa - arte e musica colta contemporanea -
Via Domenichino, 12 - 20149 - Milano    tel. e fax (+39) 02 468157 -   mobile (+39) 335 8112174   email info@novurgìa.it